The Cure , Friday I’m In Love

Mi son piaciuti sin dagli esordi,sarà per la loro stravaganza e autoironia, per le loro canzoni per lo più vivaci e di facile presa. Semplicemente magnetica la personalità di Robert Smith anima trascinante del gruppo di cui gradisco molto il timbro vocale. Ma non è stata solo un’infatuazione musicale degli anni ’80 poichè ho continuato a seguirli pur se in altalenante gradimento.
E li ascolto ancor oggi…