Fata Morgana

Sparire nel cuore d’un giardino
con accesso sconosciuto ai più,
disintegrarmi alla vista altrui
e gustare succosi acini di quiete
in sana solitudine,
consentire accesso solo a chi
in silenzio saprebbe leggere
l’intimo urlo e mutarlo in riso.
Un luogo amico, anticamera di paradiso
oasi perfetta, sommo nirvana,
spazio per l’anima che reclama
un sogno sereno ampio quanto il cielo
cui aggrapparsi per immaginabile letizia.

Daniela,2016

Illustrazione di Inga Moore per “Il giardino segreto” di Frances Hodgson Burnett

the-secret-garden-by-frances-hodgson-burnett