Note sensoriali

Il bosco in autunno
è scenario brillante
forza cromatica, effervescenza
di profumi penetranti,
effluvio intrigante
che sprigiona note di vita
di licheni e marcescenze
di humus ravvivato
dalla recente pioggia,
testoline di funghi
a siluro o ad ombrello,
castagne sprigionate da ricci
caduti ad aguzzare terreno,
fiori minuti ma resistenti
al clima per favorita ubicazione;
e come scritto nelle migliori fiabe
c’è sensazione di presenze,
di spiritelli invisibili
che si dileguano scocciati,
disturbati dagli umani passi grevi
e da voci di cani sguinzagliati
a sfogare i loro entusiasmi
nell’inseguire qualche animaletto
sfuggito all’umana attenzione.
E tra i sentieri un intreccio di incanti
di fruscii che solo l’udito fino,
che vuol seguirli sino a loro scomparsa, ascolta.
Entra nel cuore la naturale magìa, ancora una volta…

Daniela Cerrato, 2017

 

 

 

Annunci

Respiro passante

Ha respiro tiepido passante
che attraversa l’anima
il gioco di dita aracnidee
che scivolano al pari di ombre
sull’infinitesima peluria,
posano setosi fili invisibili
di lievità trepidante,
sfarfallii di leggendaria grazia
che coprono le membra, tutte,
di amorevole dorato intrico,
magia che non lascia assenze
anche quando apro gli occhi
e mi accorgo che non ci sei.

– Daniela Cerrato, 2017  – (Immagine da web rielaborata)

Soekie-Gravenhorst-by-Emma-Tempest-1

Se magia desse voce

Lancette ferme
di un tempo remoto
colossi di pietra
austeri e impassibili
osservano dall’alto
modernità che sfugge
a loro paziente clemenza
mai giustificherebbero
le  generazioni fautrici
di cicliche tragedie
ripetute nei secoli,
evitabili se di saggezza
fosse intrisa l’umana specie
e se a quei blocchi possenti
magia desse voce
d’ira urlerebbero sì forte
che sulle umane teste
verrebbe a mancare
non solo il crine
ma lo stolto cervello.

Daniela Cerrato,2017

Statue delle grotte di YungangDatong City, nella provincia di Shanxi,Cina.(foto da web)

yungang1

Solo un’ impressione

In altri tempi la luna
aveva fascino diverso
influenzava più opportuna
l’individuale universo
ora pare sia dissolta
parte della sua magia
in verità pure stavolta
è suggestione mia
poichè proseguendo
il nostalgico pensiero
c’era il tuo sorriso
a suscitare meraviglia
e a intercalare il suo mistero
quella luce sul tuo viso
che degli amanti è figlia.
Trascorsi anni guardo il cielo
che ha rubato i nostri sogni
tu da lassù scruti la terra
che m’ha riservato altri disegni.

Daniela Cerrato,2017

Dipinto di Darío de Regoyos ( 1857-1913)

la-spiaggia-di-almeria-di-notte1882-dario-de-regoyos-spanish-1857-1913

Orme

Lenti passi
diventano orme solitarie
nel soffice manto
gli occhi  sbucano
tra sciarpa e berretto
e spaziano osservando
ameno paesaggio
catturo il silenzio
del parco deserto
l’ uniformità di toni
tra cielo e terra,
mani guantate
al riparo nelle tasche
un respiro vaporoso
tra la quiete
di pensieri assopiti
alternati agli sfumati
sogni della notte
e un pettirosso
che pare smarrito
spezza il soliloquio mentale
…raddoppia il silenzio…
proseguo osservando
la sua indecisione
ed affondo in passi
che reputo molesti
poichè spezzano la magia
di un nitore compatto.

Daniela Cerrato,2017

Photo by Paul Militaru,”Steps and shadows”

steps-and-shadows

Fata Morgana

Alcune volte
vorrei sparire
in quel giardino
di cui io sola
conosco accesso
disintegrarmi
agli occhi altrui
per mia quiete
o rapida difesa
là potrei godere
di sana solitudine
o far entrare
solo chi
in silenzio
saprebbe leggere
il momentaneo urlo
e mutarlo in riso.
Quel luogo ameno
simile a paradiso
è fata morgana
oasi perfetta
sommo nirvana
che sonno sereno
mi propizia
peccato che sia
immaginaria letizia.

Daniela,2016

Illustrazione di Inga Moore per “Il giardino segreto” di Frances Hodgson Burnett

the-secret-garden-by-frances-hodgson-burnett

Fugace, come un’onda

Riflessi lunari
ci regalarono per magia
un miraggio lontano
di cui perduta è la via
Ma eran nostri
quei baci rubati al tempo
nostri i sorrisi agganciati
sotto un giro di stelle
di cui poco alla volta
non ho più colto il riflesso.

Daniela,settembre 2016

Art Painting : “Working On A Dream , Loose Pearls”  by Dorina Costras

art-painting-working-on-a-dream-loose-pearls-by-dorina-costras

 

In questo fiume di cielo

Le estremità non toccano e tutto diviene meraviglia
se visto da quassù a qualche lega dal suolo,
sospesi in una folle magia senza ali aggiunte
seguendo gli uccelli nella loro scia d’aria
che traccia la via su spazi sconfinati,
in un fluire di natura che mai s’interrompe
come in un mappamondo, che continuando a girare
su ogni angolazione, offre nuove mete,
ipnotizza gioiosamente mentre lo si osserva
e mai verrebbe l’istinto di interromperne la rotazione.

Daniela,maggio 2016

Art by Wang Yi Guan,artista cinese contemporaneo.

5377105-R3L8T8D-900-05_wang_yi_guang

Luce tra le ombre

Luce tra le ombre
nobile e fiera
di un glorioso passato
velata di mistero
che la notte dona
rifletti il tuo viso
sull’umido specchio
che involontario
deforma
la tua bellezza.
Sospiri nostalgica
ricordando
fruscii di sete
d’ampie vesti
struscianti
su selciati
sonoramente picchiettati
da sfiziose scarpette
risate e sussurri
di cipriati volti
incorniciati
da boccolose parrucche
e romantiche note
canticchiate
all’amata
dalle vicine calli.
Mutati i tempi
i costumi e le genti
inossidabile resisti
in un presente
che sfuggente ed avido
offusca ma non cancella
la magia
che solo tu
custodisci nel cuore.
Daniela,marzo 2016

Foto di Kalosf “Ombre”

ombre kalosf