Macro e dintorni

Di macro fotografiche ne vedo ogni giorno e sulla loro bellezza non mi pronuncio perchè ognuno di noi può constatarla di persona, voglio però esprimere un pensiero che mi si ripropone ogni volta che rimango incollata ad una di esse per più di cinque minuti.
L’ingrandimento magnifica ogni cosa, anche la più semplice diviene meravigliosa,ciò che è perfetto può risultare imperfetto e viceversa. Offre uno stupore visivo che ci rapisce di fronte a dettagli che all’occhio umano sono poco più che percettibili o passano inosservati tramite un’osservazione a distanza sommaria. Come le macro fotografiche sono altrettanto spettacolari le osservazioni al microscopio o con la più semplice lente di ingrandimento con cui è sufficiente guardare una piccola porzione della nostra epidermide per scoprire un mondo meraviglioso…e qui mi torna alla mente l’adolescenza ,quando tra i vetrini di un microscopio ricevuto in regalo (forse oggi regalo ritenuto obsoleto e privo di attrattiva…) già un pezzo di carta grossolana aveva su di me un effetto quasi caleidoscopico

(D.C.,2017)

Photo di Paul Militaru,”White orchids”

white-orchids

Annunci