Dune

Fino al prossimo sibilo di vento
mi lascio violentare
dall’enormità del silenzio,
m’attraversa uno stato
di beatitudine mai provata,
stringo fra i pugni
la sabbia che, in sosta, resta
in attesa di nuova tempesta.

Osservo il paesaggio
che spesso si modifica
senza stravolgere i connotati,
sinuose rotondità tracciano
volumi in perfetta armonia,
sino al remoto orizzonte,
avverto da qui la sintonia
tra il Nulla e il Tutto.

Daniela Cerrato

Esplosione immaginaria

Che gran botto
se esplodesse il cielo
nell’oscurità totale
trilioni di particelle
coriandoli blu scuro
cadrebbero avvolgendo
ogni cosa
frammenti in sospensione
sulle furie incrociate
di contraccolpi disastrosi
e dopo lo sconvolgimento
di ogni ordine conosciuto
seguirebbe il nulla
o si ripartirebbe
forse daccapo.
Daniela,2016

Dipinto  di Howard Hodgkin

howard-hodgkin

Pensieri confusi

Sarà per l’umore
che oggi non trovo
la via di un sorriso
ma ho pensieri confusi
senza  preciso ordine
si depistano a vicenda
con un chiasso inopportuno
mischiati come carte da gioco
per chissà quante volte…
non ho voglia di sforzarmi
e dare loro una collocazione
li lascio così, in subbuglio
nei loro cassetti che forzo
in chiusura.
E immergo la testa
nell’invitante nulla.

Daniela,ottobre 2016

matisse-studio1934

Matisse,1934