Archivi tag: ricordo

Senryu 22.05

Becco di pietra, in ricordo d’un volo immaginario. Daniela Cerrato, 2017 _____________Pablo Picasso, Bird’s Head, 1950______________

Pubblicato in Poesia, Scultura, Senryu, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , | 8 commenti

Un marzo lontano

Ricordo bene fu di marzo che girai tra le dita un fiore giallo avrei voluto donartelo ma titubai così tanto che non eri più laggiù. Conservo il fiore e il tuo ricordo. Daniela Cerrato,2017                               (immagine da web)

Pubblicato in Poesia, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , | 25 commenti

Ciao, continuo ad ascoltarti…

La tua poesia è rimasta,immensa potente e unica,a tratti inarrivabile; oggi è l’anniversario della tua partenza per quel lungo viaggio che non si chiama morte ma eternità , e in essa si ascoltano le tue canzoni. Grazie Fabrizio per ogni … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Senza categoria | Contrassegnato , , , | 5 commenti

Accadde che…

Le tue mani non strinsi i tuoi occhi non videro luce la tua voce non udii e segnasti di dolore un delicato passo della mia vita anima candida incorporea dalla sorte inghiottita. Daniela,2016 Odilon Redon, “Head of a Child with … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Senza categoria | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Sì che quel fuoco…

La massima felicità condivisa in amore non si tocca per sempre,capita però che nella vita una persona ti dia tutto se stesso anche per un periodo limitato. Sarà quello che si ricorderà per sempre senza nostalgie ma con la gioia … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , | 12 commenti

Viva presenza

Sequestrato all’amor terreno cui eravamo promessi fosti gravato da pesante sofferenza prima di volare in alto con ali leggere. Ma lassù a chi è giovato il tuo sorriso, chi ha potuto gioire dei tuoi occhi, acquemarine in cui mi specchiavo, … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , | 3 commenti

Flashback

Tra le pieghe della mente intravedo un profilo angelico un pensiero che emerge fra altri una traccia forse d’infanzia priva di un tempo preciso. Appare come sagoma lieve,eterea senza colori netti poco più di un contorno come un’antica foto sbiadita. … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia | Contrassegnato , , , , | 1 commento