Vita in musica

Tristi sonorità
provengono da una chitarra
pizzicata a distanza

forse note di lacrime
sul variegato pentagramma
dell’esistenza

oppure è un preludio
d’improvviso udrò
incalzare il ritmo

poichè variano le melodie,
tra un’adagio e un’andante
sfuma la vita passante.

Daniela,2016

Fotografia di Josephine Sacabo – La Guitarra

josephine-sacabo-la-guitarra

 

Pazzo cuore

(…se tu fossi qui…)

Pazzo cuore
che s’infiamma
urta contro il petto
e lo percuote,
diviene tamburo
scandisce un ritmo
in interminabile ascesa
rimbomba nelle orecchie
infastidite appena
dal suo marcare
un tempo che corre,
mentre vorrei fermarlo…
perchè non sei qui
a sorprendere i miei occhi…
così dopo tanto tempo
quel tuffo ricompare
al tuo pensiero e risveglia
lo spazio infinito
di dolcezza e passione,
la follia di un tempo
che non chiese nulla
se non amore
un dare e avere
finchè ci fu permesso
di trasformare il desiderio
in un solo fiato,
lontani su strada
ma vicini di cuore.

Daniela,marzo 2016

Artwork by Agostino Arrivabene,”Amor vincit omnia”

Agostino Arrivabene,amor vincit omnia