No Expectations. Rolling Stones

Take me to the station
And put me on a train
I’ve got no expectations
To pass through here again

Once I was a rich man and
Now I am so poor
But never in my sweet short life
Have I felt like this before

You heart is like a diamond
You throw your pearls at swine
And as I watch you leaving me
You pack my peace of mind

Our love was like the water
That splashes on a stone
Our love is like our music
It’s here, and then it’s gone

So take me to the airport
And put me on a plane
I’ve got no expectations
To pass through here again

Portami alla stazione
e mettimi su un treno
Non ho aspettative
per passare di nuovo da qui
Una volta ero un uomo ricco 
Adesso sono così povero
Ma mai nella mia dolce breve vita
Mi sono mai sentito così prima
Il tuo cuore è come un diamante
Lanci le tue perle ai porci
E mentre ti guardo, mentre mi lasci
metti in valigia la mia tranquillità
Il nostro amore era come l'acqua
Che schizza su una pietra
Il nostro amore è come la nostra musica
È qui, e poi è andato
Quindi portami all'aeroporto
E mettimi su un aereo
Non ho aspettative
Per passare di nuovo da qui

pioggia e cavalli selvaggi

piove, il dolore al trigemino voleva dire qualcosa, spero almeno che ne venga un quantitativo sufficiente per non dire che è stata la pisciata cameratesca di una masnada di canarini che hanno fatto merenda con qualche birra. Una domenica di letture e ascolti in cuffia, di cui lascio qui una traccia superba, a mio parere s’intende…