Carosello di vita

ci destreggiamo tra nascita e morte
in corridoi di dolori più o meno intensi,
tracciati programmati per l’anima errante
in un carosello di emozioni figlie dell’esistenza.
Continue prove di resistenza,  iniezioni di forza,
pazientare in attesa costante dell’ignoto
immaginando che una bianca sacralità rapisca
l’anima scissa e la riconsegni ai primordi di luce.

Daniela,dicembre 2015