I sogni non dormono

I pensieri dormono
nelle culle la notte.

Rimangono desti i sogni,
allegri spiritelli
che si divertono a spiare
l’inconscio, ed è così
che si materializzano
propaggini di desideri,
alcuni così datati
da esser rinunce di ieri.

Si mostrano in vivi colori
o velati da pizzi neri,
e nei loro attraenti misteri,
che la penombra del vago
avvolge di luce seducente,
conturbano la mente
e incidendo sul risveglio
ai pensieri imprimono traccia.

I sogni non dormono
nelle culle di giorno.

Daniela Cerrato, 2017

foto di Dora Ileana (da instagram)

18514157_1551306711548493_1393106126022639616_n

Annunci