Miniatura

Qual mano assai fina
con precisione estrema
a schiena china
e di virtù emblema
concentrò in miniatura
la sopraffina arte
e sì particolare cura
ebbe a imprimere sulle carte?
A capoverso di pagina antica
il minuto dipinto campeggia
seppure  lillipuziano si dica
pare quadro che in museo primeggia
sia sacro o profano il testo
ammirazione richiama e conserva
dell’epoca sua storico contesto
e simbolici arcani in sè riserva.
Daniela,2016

handbook-of-commercial-arithmetic-manuscript

Manoscritto di aritmetica commerciale,Lombardia,1578 circa .

 

Torna alla memoria una canzone

Ci sono giorni in cui ci si sveglia con una canzone in testa,normalmente si tratta di brani recenti,ascoltati alla radio la sera prima,o tormentoni che ogni stazione radio trasmette più volte al giorno. Chissà perchè una canzone di tanti anni fa mi è saltata in mente proprio stamattina; in un motivo che ritorna alla memoria c’è sempre un perchè…
Si tratta di una canzone di Baglioni tra le meno conosciute, ma secondo me ha un bellissimo testo.

Il mattino si è svegliato (Claudio Baglioni)
Il mattino si è svegliato
e disteso s’è contro il cielo
mentre il prato si è sposato già
a uno spicchio di sole più in là.
Ed un passero
tutto intento
a beccar qua e là
tra il frumento
e la nebbia lenta sale su
e lo stagno non dorme già più.
E la luce ritrova i colori
tra le foglie dei vecchi filari
mi sento vero
come questo cielo chiaro
e un pensiero
torna dolcemente
dentro la mia mente.
E soffiare piano piano
su quel fiore lì così strano
e pensare mentre soffio che
sembra neve ma neve non è.
E poi correre quasi volando
tra i papaveri mossi dal vento
mi sento vero
come l’aria che respiro
e un pensiero
sempre più impaziente
dentro la mia mente
il mattino si è svegliato
e mi accorgo che
voglio te …