Null’altro ha senso

se i tuoi occhi si tingono d’amore
se mostri anima nuda
e tra intese sottili la sensualità
si manifesta e nasce una coppa
di mielosità ridanciana e giochi audaci
che nutrono palpiti sinchè
l’ultimo tuo fremito
fa esplodere vita in me,
sublimando ogni respiro
ogni fievole bisbiglio,
allora, e solo allora
divento tua vittima
poichè mi uccidi di gioia
e null’altro ha senso.

Daniela Cerrato,2017

Renato Guttuso,”Donna nuda nello studio”

guttuso-donna-nuda-nello-studio1959