Poesia di Marina Cvetaeva

Vengo col vento Nord-Sud
(lo so che non esiste,
ma se serve – esiste!),
con panni da viaggio,

– per-aere-vorticando,
scheggia a rotta di collo! –
Il sogno tre minuti
dura. Mi affretto.

Con chi tu sia a letto
– non bado! – Tre minuti.
Da Oceano – ben piú a lungo
viaggerei – fino a Mosca!

Tragitto – di fortuna,
veloce, saettante:
dal mio nel tuo sogno
salto precipitando.

  • Marina Cvetaeva, Sette Poemi, Traduzione di Paola Ferretti, Einaudi

Autore: Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/ email: danycer@fastwebnet.it

2 pensieri riguardo “Poesia di Marina Cvetaeva”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.