Senryu 19.10

C’è tanta gente
al mercato dei sogni.
Merce a sbafo.

– Daniela Cerrato, 2017

Serigrafia di Luca Alinari

51_Luca_Alinari_viaggio_sulla_scogliera_serigrafia

 

Annunci
Pubblicato in Senza categoria, Poesia, Senryu | Contrassegnato , , , , | 5 commenti

Haiku 18.10

Mi accartoccio
chè già ruggine veste
la pelle stinta.

– Daniela Cerrato, 2017

Photo by Paul Militaru “twisted leaves” ( https://photopaulm.com/2017/10/18/twisted-leaves/ )twisted-leaves

Pubblicato in Haiku, Poesia, Senza categoria | Contrassegnato , , | 19 commenti

Respiro passante

Ha respiro tiepido passante
che attraversa l’anima
il gioco di dita aracnidee
che scivolano al pari di ombre
sull’infinitesima peluria,
posano setosi fili invisibili
di lievità trepidante,
sfarfallii di leggendaria grazia
che coprono le membra, tutte,
di amorevole dorato intrico,
magia che non lascia assenze
anche quando apro gli occhi
e mi accorgo che non ci sei.

– Daniela Cerrato, 2017  – (Immagine da web rielaborata)

Soekie-Gravenhorst-by-Emma-Tempest-1

Pubblicato in Poesia, Senza categoria | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Pensieri deambulanti

L’andirivieni senza sosta è scorrere continuo
di flussi che incrociano altre urgenze
e tra indifferenze e urtanti scortesie
qualche figura più lieve si rivela
come timida margherita tra le ortiche,
un sorriso, capolino giallo intriso di sole
allieta con sua sostanza l’inquietudine,
il tormento che calza scarpe stanche
di inseguire tristi orme di anime assenti
.
– Daniela Cerrato, 2017

Photo by © Sevil Alkan

© Sevil Alkan

Pubblicato in Poesia, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , | 6 commenti

Michelangelo- il cuore e la pietra

Non richiede commento alcuno chè il mirar  sazia e ammutisce…

Pubblicato in Arte, Senza categoria | Contrassegnato , | 3 commenti

Quand(t)o si parla di cuore

Questa non è certo una critica, ma una personale riflessione sull’argomento più trattato fra post e commenti in rete e mi riferisco ovviamente all’amore, ormai declinato in tutte le sue varianti di attuale modernità. Chi pare al settimo cielo per averlo trovato, chi da buon ottimista è convinto sia “per sempre”, chi dice che l’amore vero non esiste, ed eternamente insoddisfatto ne è comunque sempre in palese ricerca. Già in passato esimi pensatori, poeti e scrittori han descritto con sublimi versi il sentimento perno di vita e ancor oggi vengono scritti testi a riguardo di estrema bellezza che aiutano a comprendere l’universo del cuore. Ma tornando al presente desideravo sottolineare la moltitudine di pagine-blog ove fiumi di aforismi scorrono in sequenza, tanto per sottolineare e catturare uno stato d’animo più o meno momentaneo; in verità ce ne sono alcuni di acuta originalità, altri fanno sorridere, altri si prestano bene come placebo per ogni situazione vissuta.
Già, ma il punto sta proprio lì, nella situazione personale, nel vissuto di ognuno che si fonda su esperienze diverse e necessita di specifiche riflessioni ed attenzioni; mi vien da pensare che molte persone che postano solamente rosei selfies e aforismi tendano a trattare con troppa facilità un sentimento così profondo, su cui ci sta benissimo qualche spiritosa battuta e qualche frase fatta, ma non ci si dovrebbe fermare solo a tale contenuto che diviene peraltro nauseabondo. A mio parere sarebbe un bene parlarne meno e viverlo più consapevolmente, considerando non solo gli altrui errori ma soprattutto i propri.
Si massifica tutto oggigiorno, e fa tristezza vedere che anche l’amore spesso viene ammassato in un calderone ove è sufficiente amalgamare i lessicali ingredienti per sentirsi già meglio…chissà se tale metodo per qualcuno funziona poi davvero, per quanto mi riguarda avrei già da obiettare sulle parole di quel tale che diede vita all’ormai proverbiale “mal comune, mezzo gaudio”…

– Daniela Cerrato, 2017

Ernst Klimt, “Francesca da Rimini e Paolo”
Ernst Klimt - Francesca da Rimini e Paolo

Pubblicato in Riflessioni, Senza categoria | Contrassegnato , , , | 22 commenti

Haiku 14.10

Ritto in slancio
s’approssima al cielo
verde pigmento.

–  Daniela Cerrato, 2017

©Yama-Bato Photo

©yama-bato

 

Pubblicato in Haiku, Poesia, Senza categoria | Contrassegnato , , | 4 commenti

Quattordiciottobre

Forte rimbalza di ramo in ramo
un gracchiare corvino, quasi sinistro,
nel dì ottobrino mesto e denso
d’incenso, nastri porpora e pallidi fiori
e di morte recente, ignaro, si fa voce;
un corpo disteso e freddo ora giace,
ma il sangue dei sopravvissuti cuori
ha già afrore, nel suo andar melenso,
di inesorabile egual sorte, chè già un ministro
per tutti smorza vital residuo con cinico richiamo.

Daniela Cerrato, 2017   —-        Photo by  ©Jumy-M

Jumy-M

Pubblicato in Poesia, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , | 12 commenti

Fahrradtaxi • Bike Taxi

Non sarà l’ideale per raggiungere velocemente l’aereoporto con carico di bagagli, ma per apprezzare al meglio il cuore di una città non ha rivali 🙂

Street Photography

street photography Berlin

View original post

Pubblicato in Senza categoria | 7 commenti

Compiacenza (in triplice senryū)

Fu amor vero
ma nel corso del tempo
cercò suicidio.

Non volle fiori
non pretese compianto
desiò svanire.

Così la sorte
accontentò infine
sua volontà.

– Daniela Cerrato, 2017  (immagine libera da copyright)

statue-2732143_1920

Pubblicato in Poesia, Senryu, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento