Dalla riva

Guardate bimbe care
quei triangoli sul mare
salutate con la mano
prima che siano lontano
osservate come il vento
sbuffa e muove quelle vele
le drizza le incurva
e spinge quegli scafi
nel loro andare oltreriva,
dalle nubi lassù in alto
sulle nuvole seduto
soffia Eolo divertito
e sapete che vi dico…
domani se il dio burlone
avrà ancora questo fiato
apriremo l’aquilone
che per ciascuna avrò comprato.

Daniela Cerrato,2017

Dipinto di Pietro Fragiacomo (Trieste 1856 – Venezia 1922)

pietro-fragiacomo-trieste-1856-venezia-1922

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Arte, Pittura, Poesia, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Dalla riva

  1. lauraluna ha detto:

    Simpaticissima questa poesia.
    La tua verve è indiscussa.

    Liked by 1 persona

  2. Neda ha detto:

    Bellissimi sia la poesia che il dipinto!

    Liked by 1 persona

  3. fulvialuna1 ha detto:

    Da un dipinto statico all’emozione del movimento.
    Bellissima.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...