Silenzio inusuale

E’ un giorno qualsiasi
senza grane od evviva
cupo il cielo
che anticipa la sera
e nella penombra
sulla scrivania
i testi più sfogliati
pronti in bella vista
colmi di rimandi,
accanto alla rubrica
il geco di Gaudì
in fredda ceramica
fa il suo dovere
trattenendo biglietti
cenni e pensieri
che attendono forma
sintesi o espansione.
Mi attrae invitante
un silenzio inusuale
che accorpa ogni cosa
mi siedo e lo ascolto
suggerirmi un preludio
che il nero inchiostro
riporta sulla carta mentre
tra una pausa e una ripresa
la gatta struscia e fa le fusa.

Daniela Cerrato,2017

Pablo Picasso ,” Studio with Plaster Head”,1925.

pablo-picasso-studio-with-plaster-head-juan-les-pins-summer-1925

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Poesia, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Silenzio inusuale

  1. Vittorio Tatti ha detto:

    Adoro il silenzio.

    Liked by 1 persona

  2. Pietro Barnabe' ha detto:

    La gatta che “struscia e fa le fusa” interferisce con il silenzio, ma è una piacevole immagine. 🙂

    Liked by 1 persona

  3. caterina rotondi ha detto:

    Un silenzio così grande da…annullarci.
    Ciao Daniela
    Buona serata

    Liked by 1 persona

  4. Hai usato dei termini molto ricercati e affatto scontati, molto belli e raffinati! Una poesia introspettiva che lascia il suo segno….OTTIMA!!! 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...