Haiga 14.01

Trecce fatte e disfatte
per anni tuo sfizio
ora più complesse
prive dei fiocchi rosa
tipicamente fanciulli,
raccolta nei capelli
è l’eredità corvina
di tuo padre
-non unico tratto
che somiglianza
conferisce-
in ciocche serpentelle
mostri sensuale
con estrosità adulta
l’indole tua
in ricordo sempre presente
di una infanzia sbarazzina

Daniela Cerrato,2017

Immagine da web

trecce

Annunci

Informazioni su Daniela

https://ilmondodibabajaga.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Haiga, Poesia, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Haiga 14.01

  1. fulvialuna1 ha detto:

    Le metamorfosi della vita.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...